Curiosità su Offagna

Offagna è un Borgo ricco di di Storia, Cultura e stravaganti Curiosità.

Ofelia

Ofelia

All’interno della rocca gli avvistamenti sono più recenti: nel 2009 in occasione della festa medioevale è stata notata nella sala del pozzo, in cui si stavano svolgendo le visite guidate, una ragazza alta, esile, con capelli lunghi fino alle spalle e un abito verde, lungo, di foggia medievale, prima dai volontari che sorvegliavano l’ingresso, poi dagli ultimi visitatori, ma alla chiusura dei locali la donna, non ripassata dall’unico ingresso aperto, non venne ritrovata.

La Contesa del Porco

Famosa è rimasta “la battaglia del porco” tra Ancona ed Osimo per contendersi la Rocca di Offagna nel 1477, condotta contro Ancona e vinta dal prode Boccolino da Guzzone (di origine offagnese).

Contesa del Porco

Feste Medievali

Morbi porta, velit consectetur vehicula suscipit, ligula urna lacinia lectus, sit amet semper massa nibh vitae.

L'architetto Vici

Il visitatore che, percorrendo i centri storici delle Marche, dell’Umbria, del Lazio ed oltre, dove la struttura urbanistico medioevale è stata arricchita anche dal raffinato stile architettonico del Settecento, quando chiede meravigliato di chi è la Chiesa del Sacramento ad Offagna, la Cattedrale e la Villa Votalarca di Treia, il Collegio Campana e la Villa Bonaccorsi ad Osimo, le Cappelle della Basilica di Loreto, il Monastero di Santa Caterina a Cingoli, il Portale e la Cappella del Castello di Rocca Priora a Falconara, lo Scalone del Palazzo Lolli-Benigni a Fabriano, “di Andrea Vici” è la risposta.

andreavici
Le mongolfiere di offagna

Mongolfiere a Offagna. Sembra il titolo di un film surrealista ma è invece un elemento che ha negli anni caratterizzato Offagna, grazie alla creatività di Stefano Capomagi e la sua passione per il bello e l'insolito. Nascono quasi per caso e diventano subito un elemento distintivo del Borgo.

Il Podcast nel Borgo

Offagna è stato il primo borgo delle Marche (e forse d'Italia) a creare uno spazio di lavoro dedicato al podcast. Meta di molti smartworker e nomadi digitali è il giusto equilibrio tra lavoro e comunità. Da questo spazio passano ogni anno molti lavoratori sopratutto esteri per la gestione automatizzata degli ingressi che permette loro di lavorare anche con fusi orari differenti grazie all'ingresso con serratura smart.

Conosci altre curiosità di Offagna?

Inviale al nostro indirizzo e-mail

Per vederle pubblicate sulla nostra pagina!